link home page
link centro studi
link gioacchino da fiore
link foto
link guestbook
link contatti
link forum
link mappa
link cambio lingua
 
 

Il libro delle figure è la più bella ed importante raccolta di teologia figurale e simbolica del Medio Evo. Le "Figurae", concepite e disegnate da Gioacchino da Fiore in tempi diversi, vennero esemplate e radunate nel Liber Figurarum nel periodo immediatamente successivo alla sua morte, avvenuta nel 1202.

Tavola albero dei due avventi Tavola albero aquila AT Tavola albero aquila NT Tavola cerchi trinitari Tavola progetto nuovo ordine monastico
         
Tavola salterio delle dieci corde Tavola drago dalle sete teste Tavola ruote di ezechiele Tavola contrasto chiesa romana e pagana Tavola figura delle sette età
 
Tavola spirale liturgica Tavola albero trinità Tavola coppia alberi concordistici    


In esse è perfettamente illustrato il complesso ed originale pensiero profetico dell’abate florense, basato sulla teologia trinitaria della storia e sulla esegesi concordistica della Bibbia. L’opera ci rimane oggi in tre esemplari ben conservati: il codice di Oxford, il codice di Reggio Emilia e il codice di Dresda. Le riproduzioni qui esposte sono tratte dal codice di Reggio Emilia, databile intorno alla metà del XIII° secolo. Più antico è il manoscritto di Oxford, prodotto dall’Officina scrittoria di un monastero calabrese, probabilmente l’abazia di San Giovanni in Fiore, tra il 1200 e il 1230
.

 
 
 

©  Centro  Internazionale   di  Studi  Gioachimiti

- Tutti i diritti sono riservati - Vietata la copia anche parziale -
Contatti: Centro Internazionale di Studi Gioachimiti presso Abazia Florense
87055 San Giovanni in Fiore (CS).  
Tel:
(+39)0984991825 - Fax: (+39)0984975888


Il sito è una realizzazione: MediaMagnus